Agenesie Dentarie: congresso internazionale a Padova

Agenesie dentarie congresso internazionale Padova 2016

Il terzo Simposio Internazionale Alpe Adria, che si terrà a Padova il 25 e il 26 novembre 2016, sarà incentrato sul tema del Trattamento Multidisciplinare delle Agenesie Dentarie.

L’evento di Padova rappresenta un’importante opportunità per condividere e analizzare le più recenti conoscenze sulla gestione e il trattamento di questa complessa condizione clinica.

Per iscriverti al Congresso CLICCA QUI

Il Congresso sulle Agenesie Dentarie è rivolto a tutti i dentisti che si occupano di ortodonzia, protesi e odontoiatria estetica, ma anche a tutti coloro che desiderano approfondire e aggiornare le loro conoscenze riguardo alla gestione dei pazienti con questa patologia.

Il principale obiettivo del Congresso è quello di presentare i più recenti protocolli operativi nella gestione delle Agenesie Dentarie, sia singole che multiple.

Costo di iscrizione al Congresso sulle Agenesie Dentarie

I costi di partecipazione sono riportati nella seguente tabella:

iscrizione congresso agenesie dentarie

Modalità di pagamento

Di seguito le modalità di pagamento possibili:

  • assegno bancario NON TRASFERIBILE intestato ad e20 srl;
  • bonifico bancario sul C/C e20 S.r.l. Carispezia – Credit Agricole Agenzia 1 – Genova IBAN: IT75B0603001486000046670093   BIC CODE / SWIFT: CRFIIT2S304XX – causale “aaortho2016”
  • pagamento online con Carta di Credito tramite il sito www.e20srl.com

Cancellazioni e Rimborsi

In caso di mancata partecipazione al Congresso, verrà effettuato un rimborso al netto dei diritti di Segreteria (50% della quota di iscrizione iva compresa), questo solo se la disdetta scritta sarà pervenuta alla Segreteria entro e non oltre una settimana dallo svolgimento dell’evento. Tutte le richieste di cancellazione, comprensive dei vostri  dettagli bancari completi,  devono  essere  inviate per iscritto alla  segreteria  organizzativa di AAORTHO2016 all’attenzione di:
e20 S.r.l. Via A. Cecchi, 4/7 scala B – 16129 Genova  Tel. +39 010 5960362
Fax +39 010 5370882   E-Mail: info@e20srl.com – secretariat@aaortho201

Dove si svolge il Congresso sulle Agenesie Dentarie

L’evento avrà luogo nel Centro Congressi “A. Luciani”, una versatile location per grandi eventi che sorge nella splendida cornice della città di Padova.

Il Centro Congressi A.Luciani è stato fondato nel 1998: le cifre che vanta contano attualmente circa 200 eventi all’anno, per un totale di 45.000 partecipanti e 60.000 giornate di presenza congressuale.

L’indirizzo del Centro Congressi è Via Egidio Forcellini, 170/a – 35128 Padova PD, Italia

Il programma del Congresso

Di seguito il programma dettagliato delle due giornate previste.

Venerdì 25 novembre 2016

8.30 – 9.30: Benvenuto: Prof. E. Gherlone, Prof.ssa A. Polimeni, Prof. R. Di Lenarda, Prof. E. Stellini. Apertura dei lavori: Prof. A. Gracco

9.30 – 11.00: Presidenti di seduta: L. Contardo, J. Primozic
“Agenesie dei laterali: chiudere gli spazi guardando all’eccellenza”
“Missing laterals: space closure looking for excellence”
Relatori: Marco Rosa, Patrizia Lucchi
Traduzione simultanea in inglese

11.00 – 11.30: Coffee Break

11.30 – 13.00: Presidenti di seduta: E. Bressan, S. Spalj
“La terapia implantare nelle agenesie dentali: indicazioni cliniche e
limiti”
“Implant therapy in dental agenesis: clinical indications and limitations”
Relatore: Tiziano Testori
Traduzione simultanea in inglese

13.00 – 14.30: Lunch

14.30 – 16.00: Presidenti di seduta: S. Mazzoleni, E. Nakas, T. Lauc
“Apertura degli spazi in caso di agenesie dei laterali”
“Open space in case of missing laterals”
Relatore: Domingo Martin
Traduzione simultanea in italiano

16.30 – 18.00: Presidenti di seduta: M. Ovsenik, S. Sivolella
“Nuove prospettive nella gestione dei settori anteriori: l’opzione
adesiva”
“New perspectives in anterior aesthetics: the bonded way”
Relatore: Nikolaos Perakis
Traduzione simultanea in italiano

Sabato 26 novembre 2016

9.00 – 10.30: Presidenti di seduta: M. Berengo, G. Siciliani
“Agenesie: il punto di vista del protesista”
“Agenesis: the prosthodontist’s perspective”
Relatore: Mauro Fradeani
Traduzione simultanea in inglese

10.30 – 11.00: Coffee Break

11.00 – 12.30: Presidenti di seduta: L. Favero, G. Bonetti, G.Perinetti
“Programmazione digitale interdisciplinare della zona estetica”
“Interdisciplinary digital planning of dental’s anomalies in aesthetic area”
Relatore: Renato Cocconi
Traduzione simultanea in inglese

Agenesie Dentarie: cosa sono?

Le Agenesie Dentarie costituiscono un’anomalia piuttosto frequente nel corso del processo di sviluppo della dentizione: per questo motivo la loro gestione è estremamente complessa, in quanto occorre seguire il paziente a partire dall’infanzia fino all’età adulta.

L’argomento di questo congresso riveste una particolare importanza, in quanto rappresenta una delle più importanti opportunità d’interazione tra le differenti specialità odontoiatriche.

Come suggerisce l’etimologia stessa del termine, l’Agenesia è l’assenza di uno o più denti: possono trattarsi sia di denti da latte che di denti permanenti. Il dente può non essere presente per diversi motivi e non crescerà mai.

Si tratta di un fenomeno che, in particolare, coinvolge un numero piuttosto elevato di bambini: si calcola che almeno il 10% di essi abbia una o più Agenesie e quindi non è un fenomeno affatto raro.

Quasi sempre l’Agenesia riguarda i denti del giudizio, ma i secondi grandi assenti sono solitamente gli incisivi laterali e i secondi premolari.

Le cause sono di varia origine, quasi sempre di tipo congenito-ereditario-familiari, ma l’Agenesia Dentaria può essere causata anche da traumi, infezioni, carenze nutrizionali, patologie di natura neuroendocrina o rare sindromi ereditarie.

agenesie dentarie cosa sono

Il trattamento deve essere eseguito in modo tempestivo ed è sempre ortodontico, aspettando troppo a lungo sarebbe progressivamente sempre più difficile riuscire a porre rimedio a questo fenomeno, causando inoltre alterazioni importanti all’interno della bocca.

 

Salva

Salva

Corso di Parodontologia 2017 a Genova con Marco Salin

Corso di Parodontologia a Genova 2017

Corso di Parodontologia annuale – Il programma

Il nostro corso di parodontologia sarà tenuto a Genova dal dott. Marco Salin (leggi il suo CV) e si rivolge sia al neofita sia a chi già esercita la parodontologia quotidianamente.

Vale 50 crediti ECM.

Gli argomenti che verranno trattati sono:

  • L’anatomia parodontale
  • La cartella clinica
  • La documentazione radiografica
  • La chirurgia ossea resettiva
  • La chirurgia mucogengivale
  • La chirurgia conservativa
  • La chirurgia rigenerativa

Per iscriverti, compila la scheda al link http://bit.ly/2fvStJI

Dove si terrà il corso di parodontologia di e20 srl?

Il corso avrà luogo nella Sede Congressuale di e20, in Via Cecchi 126 r. 16129 Genova

Qual è l’obiettivo del nostro corso di parodontologia?

Lo scopo che ci prefiggiamo è quello di insegnare i concetti che guidano alla corretta scelta terapeutica e alla realizzazione dell’intervento parodontale.

Il corso è strutturato in 6 incontri della durata di due giorni ciascuno, il venerdì e il sabato.

I primi incontri sono dedicati all’impostazione del corretto piano di terapia attraverso la raccolta di dati clinici, fotografici e radiografici, alla valutazione dei fattori di rischio modificabili e non, alla formulazione della diagnosi e della prognosi.

I successivi incontri sono invece dedicati alla descrizione “step by step” delle tecniche chirurgiche con esercitazione su modello, interventi live surgery del relatore. Per i corsisti che verranno ritenuti idonei, inoltre, sarà possibile eseguire gli interventi chiurgici sui propri pazienti sotto la guida del relatore.

Particolare attenzione sarà rivolta alla gestione dei tessuti molli perimplantari, vista la grande diffusione dell’implantologia negli ultimi decenni, allo scopo di prevenire o risolvere eventuali problematiche, soprattutto di tipo estetico.

Alla fine del corso di parodontologia, ai partecipanti saranno consegnati i filmati degli interventi eseguiti durante il corso insieme agli step chirurgici inerenti.

Il prezzo e le modalità di partecipazione al corso di Parodontologia

Il corso è accreditato per 20 Odontoiatri.
Sono possibili le seguenti due modalità di pagamento:

  • Una scontata in unica soluzione, a 2500 euro + IVA
  • Dilazionata sui 6 incontri, 493 euro + IVA a incontro (per un totale di 2960 euro + IVA)

Per avere ulteriori informazioni sulle modalità di pagamento, vi consigliamo di leggere il nostro PDF informativo su http://bit.ly/2eubs5Z

Sono, altresì, previste due diverse modalità di partecipazione:

  1. la prima modalità prevede la partecipazione alle lezioni teoriche, la visione degli interventi live surgery e la pratica sul modello;
  2. la seconda modalità prevede, in aggiunta alle cose già esposte, la possibilità di portare i propri pazienti, l’assistenza diretta del relatore durante gli interventi e la possibilità di partecipare come esecutore agli interventi sul paziente.

Se sei iscritto su Facebook, puoi segnalare la tua partecipazione qui https://www.facebook.com/events/1794628627441992/

Il calendario del corso di Parodontologia

Di seguito riportiamo il programma dettagliato degli incontri.

INCONTRO PROPEDEUTICO – 1 giorno – 28 gennaio 2017
Tecniche di sutura in Parodontologia

1° INCONTRO – 2 giorni – 31 marzo e 1 aprile 2017
Presentazione del corso
Compilazione della cartella clinica
Suture: teoria e pratica

2° INCONTRO – 2 giorni – 5 e 6 maggio 2017
chirurgia ossea resettiva (teoria)
intervento live di chirurgia parodontale

3° INCONTRO – 2 giorni – 9 e 10 Giugno 2017
considerazioni estetiche e parodontologia
strumentario chirurgico
intervento live di chirurgia parodontale

4° INCONTRO – 2 giorni – 7 e 8 Luglio 2017
chirurgia mucogengivale (teoria)
intervento live di chirurgia muco gengivale

5° INCONTRO – 2 giorni – 8 e 9 Settembre 2017
chirurgia mucogengivale (teoria)
intervento live di chirurgia mucogengivale su impianti

6° INCONTRO – 2 giorni – 6 e 7 Ottobre 2017
cenni di anatomia parodontale
chirurgia rigenerativa in parodontologia
presentazione di un caso clinico da parte di ciascun corsista e
discussione del piano di trattamento
intervento live di chirurgia rigenerativa

Nota: il numero degli interventi live e la loro tipologia chirurgica potranno variare in base al numero dei pazienti e alle esigenze cliniche degli stessi.

Parodontologia, cos’è: una panoramica

La parodontologia è un ramo dell’odontoiatria che studia i tessuti di sostegno del dente, la gengiva, l’osso e il legamento parodontale, e le patologie che li riguardano. Il termine deriva, infatti, dal latino peri che significa “attorno” e odons che significa “dente”.

Le malattie più frequenti che interessano il parodonto sono definite in modo generico malattie parodontali, più comunemente note come “piorrea”: le più frequenti sono le gengiviti e le parodontiti e colpiscono l’organo a sostegno dei denti, provocando sintomi quali il sanguinamento delle gengive, la sensibilità dentale, alitosi, mobilità dentale e spostamento dei denti.

corso di parodontologia - parodontite

Con le tecniche odierne è oramai possibile riuscire a rigenerare l’osso che è stato compromesso dalla malattia parodontale, in modo da riuscire a preservare i denti ancora presenti o sostituendo con impianti quelli mancanti.

Spesso la malattia parodontale è provocata da un’infezione batterica che, se trascurata, può comportare anche la perdita dei denti: oltre all’accumulo di batteri, altre cause che favoriscono l’insorgenza di questa patologia sono le cattive abitudini come il fumo e altre malattie come il diabete e quelle che in generale compromettono le difese del nostro organismo. Anche lo stress può essere un fattore che incide in tal senso.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

e20 News

e20 News è nostra APP.

E’ possibile scaricarla ed è compatibile con tutti gli smartphone!!

Potrete rimanere in contatto con noi e farci sapere cosa pensate delle nostre iniziative e dei nostri eventi.

Inoltre, completando la registrazione e sommando i crediti ricevuti, potrete vincere premi interessanti:

 

Schermata 07-2457571 alle 14.30.03

Alassio e l’arte del Sorriso 2016

Carissimi,

inizia la nuova avventura per quello che ormai appare come

appuntamento molto atteso nel palinsesto degli eventi culturali

dentali: “Alassio e l’Arte del Sorriso”.

Molti di voi ci hanno manifestato il loro gradimento per questa

formula congressuale; ne siamo molto soddisfatti e come al

solito stiamo lavorando per rendere “indimenticabile” anche

questa edizione 2016.

Come iscriversi a Miss Muretto

Cari amici

la seconda edizione di Miss Muretto e l’Arte del Sorriso è alle porte…Abbiamo pensato di accompagnarVi nella compilazione della scheda di iscrizione attraverso una video – guida, disponibile per voi tramite il link:

http://www.e20srl.com/index~phppag,9.html

“Affrettatevi per non perdere il posto”

cover Miss Muretto Aggiornata

 

 

 

Miss Muretto e l’arte del Sorriso

cover Miss Muretto Aggiornata

Cari amici,
Siamo ormai alle porte del lancio del Nostro Congresso: “Miss Muretto e l’Arte del Sorriso”.
Con mia grande soddisfazione già molti vostri colleghi si sono iscritti alla nuova edizione 2014 ancora prima di aver letto il programma.
Li ringrazio per la fiducia!

In ogni caso sul nostro sito wwww.e20srl.com trovate tutte le informazioni necessarie e dettagliate per partecipare all’evento.

Attendiamo i Vostri commenti e, sopratutto, affrettatevi per non rischiare di “perdere il posto”.

Luca Viterbo Donato
Amministratore Unico
e20Srl

Presentate al Ministero le Raccomandazioni Cliniche in Odontostomatologia

Sono state presentate ieri, 20 marzo, presso la sede di Lungotevere Ripa del Ministero della Salute, le Raccomandazioni Cliniche in Odontostomatologia.
“Il loro principale obiettivo – ha spiegato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin – è quello di riunire in un unico testo (operazione del tutto innovativa nel panorama istituzionale) la definizione di approcci terapeutici chiari e basati su dati scientifici per tutte le singole tematiche, in modo da consentire all’operatore sanitario la miglior risposta ai bisogni di Salute orale”.

Frutto del lavoro congiunto di tutte le Società scientifiche dell’Odontoiatria, rappresentate dal Cic (Comitato Intersocietario di Coordinamento delle Associazioni Odontostomatologiche italiane) – sotto la supervisione della Commissione Albo Odontoiatri (CAO) della FNOMCeO – oltre che di rappresentanti del Collegio dei Docenti di Odontoiatria, delle Associazioni professionali (Associazione Nazionale Dentisti Italiani – Andi e Associazione Italiana Odontoiatri – Aio) e del Sindacato Unico di Medicina Ambulatoriale Italiana (Sumai), le linee guida sono state validate dal Ministero della Salute.

La CAO nazionale, che era ieri rappresentata dal suo Presidente, Giuseppe Renzo, ha voluto rilasciare la seguente nota. In allegato, le Raccomandazioni Cliniche.

“Con la presentazione delle Raccomandazioni cliniche in odontostomatologia, giunge finalmente a compimento il lavoro svolto in grande spirito di sintonia e di collaborazione fra tutte le componenti della professione odontoiatrica e il Ministero della Salute.

L’Università, la Commissione Albo Odontoiatri della FNOMCeO, le Società Scientifiche, le Associazioni sindacali hanno dimostrato di poter raggiungere questo grande risultato facendo sempre prevalere le ragioni della collaborazione per il perseguimento di un importante obiettivo comune.

Le Raccomandazioni cliniche costituiscono un importante strumento per il miglior svolgimento della professione, garantendo la piena tutela della salute dei pazienti oltre ad essere un utile ausilio per le questioni sempre più complesse concernenti il contenzioso per colpa nell’esercizio professionale.

Le raccomandazioni sono state presentate, al cospetto di un folto pubblico di partecipanti, dal Direttore Generale della prevenzione sanitaria, Dr. Giuseppe Ruocco e dal Dr. Fabrizio Oleari, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità.

Sono intervenuti il Prof. Enrico Gherlone, esperto delle problematiche odontoiatriche del Ministero della Salute, il Dr. Giuseppe Renzo, Presidente della CAO Nazionale,la Prof.ssa Antonella Polimeni, Presidente del Collegio dei Docenti in Odontoiatria, il Presidente dell’Andi Dr. Gianfranco Prada, il Presidente dell’Aio Dr. Pierluigi Delogu, il Presidente del Sumai Dr. Giuseppe Nielfi e il neo Presidente del Cic, Dr. Gianfranco Carnevale”

BENVENUTI

VITERBONE piccoloCari Amici, Egregi Dottori, Gentili Dottoresse

È per me un grande piacere poterVi presentare il nuovo Blog di e20srl.

E’ uno strumento moderno che abbiamo fortissimamente voluto, per essere sempre in contatto con tutti Voi, per verificare se siamo nella “giusta direzione” e sei nostri temi di approfondimento e formazione siano per Voi interessanti e stimolanti oppure del tutto superati ed inutili.
Come tutte le persone che lavorano si, per fare profitto, ma anche perché amano profondamente il loro lavoro, e sono stimolati dal loro entusiasmo, non abbiamo paura del confronto, amiamo la verità e ci piaceranno quindi le Vostre argomentazioni, qualunque esse siano.
Al di là dei suggerimenti e del rapporto tra e20 ed il suo “popolo”, vogliamo che il nostro blog sia motivo di confronto fra colleghi ed ulteriore stimolo nella ricerca e nell’approfondimento dei temi clinici.

Crediamo nella formazione, la promuoviamo con ogni sistema, riteniamo che sia l’unico strumento valido, anche nei periodi di depressione, quale quello che stiamo attraversando, per poter elevare il proprio spirito, le proprie capacità , la propria qualità di vita.

Immaginiamo di disegnare uno spazio ideale in cui tutte le nostre cognizioni sono al massimo del loro splendore.
Quali risorse personali, organizzative e gestionali, sono state necessarie, per raggiungere questo traguardo?!
Quali di queste risorse già le possedevamo e su quali occorrerebbe lavorare ancora?!
Per raggiungere i nostri obbiettivi su quali di queste risorse occorre puntare in termini di urgenza ed importanza?!

Le nostre proposte formative classiche unitamente allo streaming ed alla formazione via web, ed in ultimo a questo libero confronto sul web denominato blog, vogliono supportarVi nella scoperta e nella valorizzazione di tutte quelle competenze che vi permetteranno di essere, pienamente, professionisti e uomini/donne di successo, dove per successo intendiamo la piena realizzazione dei Vostri ideali di vita.

Con cordialità
Il Viterbone