BENVENUTI

VITERBONE piccoloCari Amici, Egregi Dottori, Gentili Dottoresse

È per me un grande piacere poterVi presentare il nuovo Blog di e20srl.

E’ uno strumento moderno che abbiamo fortissimamente voluto, per essere sempre in contatto con tutti Voi, per verificare se siamo nella “giusta direzione” e sei nostri temi di approfondimento e formazione siano per Voi interessanti e stimolanti oppure del tutto superati ed inutili.
Come tutte le persone che lavorano si, per fare profitto, ma anche perché amano profondamente il loro lavoro, e sono stimolati dal loro entusiasmo, non abbiamo paura del confronto, amiamo la verità e ci piaceranno quindi le Vostre argomentazioni, qualunque esse siano.
Al di là dei suggerimenti e del rapporto tra e20 ed il suo “popolo”, vogliamo che il nostro blog sia motivo di confronto fra colleghi ed ulteriore stimolo nella ricerca e nell’approfondimento dei temi clinici.

Crediamo nella formazione, la promuoviamo con ogni sistema, riteniamo che sia l’unico strumento valido, anche nei periodi di depressione, quale quello che stiamo attraversando, per poter elevare il proprio spirito, le proprie capacità , la propria qualità di vita.

Immaginiamo di disegnare uno spazio ideale in cui tutte le nostre cognizioni sono al massimo del loro splendore.
Quali risorse personali, organizzative e gestionali, sono state necessarie, per raggiungere questo traguardo?!
Quali di queste risorse già le possedevamo e su quali occorrerebbe lavorare ancora?!
Per raggiungere i nostri obbiettivi su quali di queste risorse occorre puntare in termini di urgenza ed importanza?!

Le nostre proposte formative classiche unitamente allo streaming ed alla formazione via web, ed in ultimo a questo libero confronto sul web denominato blog, vogliono supportarVi nella scoperta e nella valorizzazione di tutte quelle competenze che vi permetteranno di essere, pienamente, professionisti e uomini/donne di successo, dove per successo intendiamo la piena realizzazione dei Vostri ideali di vita.

Con cordialità
Il Viterbone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *