fbpx
2 Dicembre 2023

Dott. Palazzo – Elemento gravemente compromesso: l’esperienza al servizio di nuove tecnologie analogiche e nuovi materiali, per protocolli semplificati e predicibili

10 CREDITI ECM
Quota di iscrizione:
€ 305,00

I prezzi si intendono comprensivi di IVA.

pulsante acquista

Descrizione

ABSTRACT

Elemento gravemente compromesso: l’esperienza al servizio di nuove tecnologie analogiche e nuovi materiali, per protocolli semplificati e predicibili

Nella moderna odontoiatria adesiva, la tendenza è quella di eseguire restauri indiretti sempre più
conservativi verso le strutture dentali residue. Questo ha portato ad un’attenzione sempre maggiore
verso il restauro post endodontico, il quale deve fornire all’elemento dentale caratteristiche di
resistenza meccanica e modulo di elasticità il più possibile simili a quelle del dente integro. Per
questo motivo verranno analizzati i parametri fondamentali per valutare la struttura dentale residua,
i materiali e le tecniche per ottimizzare la ricostruzione del dente trattato endodonticamente.
In una parte specifica sarà affrontato l’uso delle matrici sezionali in casi di particolare difficoltà,
con trucchi e accorgimenti per risolvere anche situazioni con importanti perdite di sostanza dentale
interprossimale.
Verrà inoltre approfondita l’importanza del pretrattamento endodontico in tutte le varie tipologie,
come momento strategico per pianificare il recupero di ogni elemento gravemente compromesso e
facilitare tutte le fasi successive.
Obiettivo primario di questa giornata è fornire delle linee guida su quando sia necessario utilizzare un
ancoraggio endocanalare e tracciare una sequenza operativa per la cementazione dei perni in fibra,
sia tradizionali che di ultima generazione: dai criteri di preparazione dell’alloggiamento, alla scelta
del perno, ai materiali adesivi e da cementazione, fino al completamento del build-up. La sequenza
operativa verrà poi approfondita con esempi clinici mirati a risolvere le problematiche pratiche della
clinica di ogni giorno.
Indicazioni, criteri di preparazione e cementazione di restauri adesivi indiretti con nuove tecnologie
costituiranno il completamento del piano di trattamento e della nostra giornata.

 

DESTINATARI DEL CORSO

Figure professionali accreditate: Odontoiatri.

 

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

Le attività si svolgeranno in FAD.

Per coloro che hanno scelto il pagamento tramite bonifico bancario, si informa che essendo un corso pratico con posti limitati, l’iscrizione sarà considerata valida se seguita entro 5gg. dalla prenotazione, dalla contabile del pagamento. Diversamente, la prenotazione sarà automaticamente cancellata.

 

POLICY DI CANCELLAZIONE

In caso di mancata partecipazione verrà effettuato un rimborso al netto dei diritti di Segreteria (50% della quota di iscrizione iva compresa) solo se la disdetta scritta sarà pervenuta alla Segreteria entro e non oltre 15 giorni lavorativi prima dallo svolgimento dell’evento per comprovati motivi. Le iscrizioni saranno ritenute valide solo se accompagnate dalla quota di iscrizione o dalla ricevuta del bonifico.

 

PER CONTATTARE LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA, SCRIVICI SU WHATSAPP!

Curriculum Relatore

Dott. Michele Palazzo

Dott. Michele Palazzo

Laureato con lode in “Odontoiatria e Protesi Dentaria” presso l’Università di Genova nel 1988. Ha frequentato numerosi corsi e congressi, in Italia e all’estero, particolarmente concernenti la conservativa e l’endodonzia. Dal 1998, socio attivo dell’Accademia Italiana di Conservativa. Per il triennio 2004-2006 membro della Commissione Culturale (CC) attualmente è membro della CAS (Commissione Accettazione Soci) nella stessa Accademia. Relatore in svariate conferenze su temi come: isolamento del campo operatorio, i restauri adesivi diretti nei settori posteriori, il pre-trattamento in endodonzia, tecniche endodontiche, il restauro conservativo del dente trattato. Autore del capitolo “Isolamento del campo”: sul testo “Odontoiatria restaurativa: Procedure di Trattamento e Prospettive future“ dell’Accademia Italiana di Conservativa; edito Elsevier pubblicato nel Maggio 2009. Esercita la libera professione in Genova.

Download PDF